Carta dei diritti del lupo

1° Diritto alla vita
Al pari di ogni altra creatura della Terra, il lupo ha diritto a non essere perseguitato e di vivere in modo dignitoso la sua intera vita.

2° Diritto a nutrirsi
Nutrirsi di animali selvatici è un suo diritto di natura, agli uomini spetta garantire che il cibo si mantenga a livelli sufficienti.

3° Diritto all’habitat naturale
Il lupi, come ogni animale selvatico, ha il diritto di vivere libero in ambiente selvaggio e incontaminato.

4° Diritto a una corretta informazione
L’informazione che riguarda il lupo deve essere corretta e obbiettiva. Gli uomini non possono diffondere sul conto del lupo notizie o dati basati unicamente su credenze o pregiudizi.

5° Diritto al riconoscimento del suo vero ruolo
Gli uomini riconoscono che il lupo è indispensabile per un ambiente più sano ed equilibrato.

6° Diritto alla tana
Il lupo ha diritto a una tana sicura e inviolata dagli esseri umani.

7° Diritto alla difesa proporzionata
Il lupo non può essere attaccato indiscriminatamente sulla base dei suoi istinti. Gli uomini devono difendere i propri animali domestici proteggendoli con cani da guardia e recinti, ma senza ricorrere ad abbattimenti ingiustificati.

8°Diritto alla famiglia
Avere una famiglia sana e ben nutrita è un diritto naturale del lupo.

9° Diritto all’integrità del territorio
Le infrastrutture e le grandi vie di comunicazioni degli uomini devono tener conto dei territori storici del lupo.

10° Diritto alla privacy
Il lupo ha diritto di vivere in assoluta libertà con la garanzia della inviolabilità della sua privacy. Fotografi e reporter devono mantenere le dovute distanze e comportarsi con discrezione e rispetto.

Vi proponiamo questa carta dei diritti naturali del lupo che vorremmo perfezionare e condividere anche con te, se ritieni inviaci i tuoi suggerimenti o consigli e sopratutto aiutaci a diffonderla.

Antonio Iannibelli


9 commenti su “Carta dei diritti del lupo”

  1. Concordo pienamente su ogni punto! Nel libro del Boitani: “Dalla parte del Lupo”, questo era un capitolo che mancava, o , forse all’atto della stesura del teso del Boitani, la carta dei diritti del lupo ancora non c’era.
    Mettiamoci in testa che IL LUPO E’ BUONO! Spesso gli sono addossate colpe di disastri ed aggressioni provocati da cani inselvatichiti.
    topoldo

  2. al punto dieci aggiungerei anche che deve essere lasciato in pace da coloro che praticano wolf – howling per gioco, per curiosità o turismo, lasciando l’utilizzo di questo metodo solo a chi ne fa un uso scientifico e limitato

  3. Giusto Ilaria è questo lo spirito della “Carta dei diritti del lupo” Il wolf-howling come qualsiasi forma di richiamo per i selvatici devono essere usati con molta cautela. Vediamo come aggiungerlo nel diritto alla privacy

  4. dovresti stamparne tanti manifesti da inviare nella bassa toscana dove ne hanno uccisi diversi e ancora ne stanno uccidendo

  5. Carlo maria Mele

    Una informazione corretta per sfatare leggende e falsi miti … Il lupo rappresenta l’ultimo contatto tra noi e la Natura ed il suo rispetto è fondamentale per rispettare noi stessi!

    Non capire questo è come autoestinguerci …

  6. Ciao Antonio e ancora complimenti.Io aggiungerei in ultimo l’incontro casuale tra uomo e lupo,come si dovrebbe comportare una persona se lo incontrasse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *