Morte tra i lupi

Morte tra i lupi

Un progetto per conoscere le cause di mortalità del lupo italiano, Canis lupus italicus

Di fronte alla proposta della possibilità di deroga alla protezione nel nuovo Piano di conservazione e di gestione del lupo (gennaio 2017, Azione III.7), il gruppo di ricerca di Italian Wild Wolf (http://italianwildwolf.com/) propone un programma di lavoro biennale, dal 1 novembre 2016 al 30 ottobre 2018, sulle principali cause di morte del lupo in Italia, in particolare intende approfondire le conoscenze sul bracconaggio e sulle cause violente di morte provocate da incidenti stradali, senza trascurare le cause naturali.
Il bracconaggio: troppo spesso leggiamo di lupi avvelenati, sparati, decapitati, impiccati o catturati con lacci e tagliole, ma è difficile dire quanti animali vengano realmente uccisi in un anno.

 
Gli incidenti stradali: sulle strade, sulle ferrovie e su diverse strutture umane, come acquedotti e recinti, si osservano animali morti accidentalmente, anche qui difficile capire le cause e quanti animali periscano ogni anno.

 
Le cause naturali: i lupi muoiono anche per cause naturali, di malattie come la rogna, di infezioni, come nel caso di ferite provocate accidentalmente, ma anche di fame, soprattutto quando si tratta di giovani in dispersione.

In questi casi può capitare di vedere animali nei posti più inaspettati e dal comportamento poco selvatico. Questi animali vengono erroneamente considerati pericolosi perché si avvicinano alle attività umane, ma molte volte si tratta solo di richieste di aiuto. In questi casi attivare gli enti competenti può contribuire a rendere più pacifica la convivenza con gli umani e forse salvare la vita a qualche lupo.
Con questo documento vorremmo coinvolgere tutti gli iscritti del nostro gruppo, ma anche le altre associazioni di volontari che si occupano a vario titolo di tutela ambientale, con l’obiettivo di attivare una raccolta dati fatta da osservazioni dirette e dalle notizie diffuse da tutti gli organi di informazione. Forse esistono anche altre forme di persecuzione che passano inosservate, chiediamo quindi di segnalarci tutto quello che ritenete possa arrecare danno a questa specie così sensibile e così importante per il nostro ecosistema.

 
Tutti possono dare informazioni (fornendo le proprie generalità e un recapito telefonico) su lupi morti, e in caso di osservazioni dirette fornire con precisione data, luogo, e la presunta causa di morte, oltre a qualche immagine dell’animale morto. Per indicare la posizione con precisione soprattutto in montagna o nei boschi il cellulare può essere molto utile e rapido, alcune applicazioni possono inviare la posizione esatta e mostrarla direttamente sulla cartina.
Nel caso, invece, di notizie diffuse dai media bisogna fornire data, testata/sito, e tutto il necessario per poter verificare la fonte.
E’ possibile anche inviare le informazioni in modo anonimo scrivendo a festadellupobo@gmail.com o telefonando a 347 2211326 (Antonio)

Gli scopi sono:
Cercare soluzioni per ridurre la mortalità degli animali
Individuare quali sono le zone a più alto conflitto con le attività umane
Stabilire quale sono le cause principali di morte
Avere un’idea più chiara degli effetti esercitati dal bracconaggio e dalle attività umane
Vorremmo realizzare un documento che possa aiutare anche la ricerca scientifica sul numero (più vicino possibile alla realtà) di lupi che vengono uccisi ogni anno così da dare il nostro contributo alla salvaguardia del Canis lupus italicus.

Bologna Gennaio 2017

Antonio Iannibelli
Fabio Quinto
Gabriella Rizzardini
Laura Genta
Maria Perrone

logo Morte tra i lupi


Leave a Reply

comments-bottom

Featured Photos

Bibliografia sul lup... Posted by author icon maria Apr 8th, 2018 | one response
Un campo per conosce... Posted by author icon fabio Apr 3rd, 2018 | no responses
Festa del lupo 2018 ... Posted by author icon Antonio Feb 18th, 2018 | no responses

Random Photos

Cucciolo Posted by author icon Antonio Lug 30th, 2010 | one response
Mimetismo dei lupi Posted by author icon Antonio Lug 30th, 2010 | one response
Per alcuni il lupo è... Posted by author icon Antonio Ott 12th, 2010 | no responses
Conoscere il lupo da... Posted by author icon Antonio Lug 30th, 2010 | no responses
Attenti, il lupo c’è... Posted by author icon Antonio Lug 30th, 2010 | no responses
La conferma del Dna:... Posted by author icon Antonio Ott 15th, 2010 | no responses
Santeramo, ci sono i... Posted by author icon Antonio Ago 24th, 2010 | one response
Lupi e falsi allarmi Posted by author icon Antonio Lug 30th, 2010 | no responses
Abbattuto lupo nel C... Posted by author icon Antonio Ago 26th, 2010 | one response
Migliorano le condiz... Posted by author icon Antonio Ott 27th, 2010 | 3 responses

Top Rated

Per alcuni il lupo è... Posted by author icon Antonio
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 4,33 out of 5)
Loading...
Cuccioli di lupo Posted by author icon Antonio
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (18 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...
Al castello per cono... Posted by author icon fireantology
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (9 votes, average: 3,78 out of 5)
Loading...